Watch Dogs 2: il primo DLC Ŕ stato rinviato a causa delle numerose patch

Prima si pensa alla stabilitÓ del gioco.

Il primo DLC di Watch Dogs 2 sarebbe dovuto arrivare il 13 dicembre, ma Ubisoft ha deciso di rinviare alla fine del mese il lancio per concentrare prima gli sforzi sull'ottimizzazione del codice di gioco, che sta rubando più tempo del previsto al team di sviluppo.

Il contenuto scaricabile in questione si chiama T-Bone Content Bundle e sarà per l'appunto incentrato sul famoso hacker Raymond "T-Bone" Kenney, aggiungendo anche una missione cooperativa che dovrà quindi attendere la stabilizzazione del codice della modalità multiplayer.

1

Come dichiarato ufficialmente da Ubisoft, lo studio è infatti attualmente al lavoro su patch correttive per sistemare la componente multigiocatore di Watch Dogs 2, che è stata in un primo momento rinviata.

Al momento il primo DLC T-Bone Content Bundle è previsto per 13 dicembre su PlayStation 4 e per il 24 gennaio su PC e Xbox One.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'Ŕ avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora Ŕ rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza