Phil Spencer parla di Crackdown 3, Phantom Dust e la tecnologia Cloud

Funziona tutto perfettamente in casa Microsoft?

La cancellazione di Scalebound ha inevitabilmente alimentato alcuni dubbi sulla line-up che Microsoft proporrà nel corso del 2017 ma il capo della divisione gaming, Phil Spencer sta rassicurando fan e non attraverso il proprio profilo Twitter.

Come riportato da DualShockers, Spencer ha toccato ben tre argomenti particolarmente caldi: Crackdown 3, Phantom Dust e la tecnologia Cloud.

1

"Ho appena giocato a Crackdown 3 con Shannon Loftis. La migliore esperienza di Crackdown che ho mai vissuto. Il controllo dell'Agente, il mondo è molto vivo, varietà di nemici, davvero divertente. E ho anche dato una breve occhiata a Phantom Dust con Shannon Loftis e il gioco si regge molto bene, il team sta svolgente un buon lavoro".

Questo per quanto riguarda i giochi. Sul cloud, Spencer è invece stato molto più sintetico e alla domanda: "riguardo al cloud?" Ha risposto:

"La tecnologia sta funzionando molto bene".

Queste le parole di Phil Spencer. Cosa ne pensate?

Vai ai commenti (27)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Outer Wilds è in arrivo anche su PS4?

L'apprezzato gioco di Annapurna e Mobius Digital classificato in Corea.

Nuovi dettagli per il multiplayer di Death Stranding: i giocatori potranno trasformare il terreno e costruire strade

Hideo Kojima svela nuove interessanti informazioni sulla componente multiplayer.

Articoli correlati...

Commenti (27)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza