Nintendo Switch non Ŕ compatibile coi giochi Wii U e 3DS, e questo si Ŕ capito sin da subito quando Ŕ stata svelata la console con supporto a cartucce e architettura con SoC Nvidia (nonostante ancora le sue specifiche siano ancora non divulgate).

Tuttavia Nintendo non ha ancora svelato dettagli sulla Virtual Console, e questo appare strano a meno di un mese dal lancio della console. In molti si chiedono inoltre se le periferiche ed i controller per Wii e Wii U saranno compatibili.

Interviene Kimishima a chiarire le idee, intervistato da Time sulla possibile emulazione di giochi Wii U, in particolare, se la console abbia la potenza necessaria per riuscirci:

1

TIME: "Switch Ŕ potente abbastanza per emulare i giochi Wii U, o dovranno essere porting come Mario kart 8 Deluxe?"

Kimishima: Possiamo prendere i giochi e renderli giocabili su Switch, quindi possono essere rifatti per Switch, si. Detto questo, Switch non Ŕ retrocompatibile con giochi disegnati per altri sistemi, e non Ŕ compatibile coi controller disegnati per altri sistemi. Il supporto per certi controller potrebbe essere considerato con un aggiornamento futuro. In alcuni casi, giochi per sistemi precedenti potrebbero essere ri-pubblicati su Nintendo Switch, sia come versioni originali che potenziate."

Cosa ne pensate delle dichiarazioni del presidente di Nintendo?