Druckmann sta giocando per la prima volta a The Last of Us nella sua interezza: "non niente male"

Le impressioni del director del titolo e del sequel.

Naughty Dog sta lavorando a The Last of Us Part II e una delle costanti tra questo gioco e il primo titolo incentrato sulle avventure di Joel ed Ellie è il director e sceneggiatore Neil Druckmann.

Dopo aver collaborato a stretto contatto con Bruce Straley per la buona riuscita del progetto, Druckmann avrà un ruolo ancora più importante nello sviluppo del sequel e probabilmente per questo motivo lo sviluppatore sta analizzando con attenzione The Last of Us, andando a rivelare una curiosità non da poco.

Come riportato da VG247.it, Druckmann sta giocando per la prima volta al titolo nella sua interezza da quando è stato pubblicato. Non si tratta di un fatto particolarmente strano considerando i tempi di sviluppo tutt'altro che permissivi delle grandi produzioni AAA.

"Sto giocando al titolo nella sua interezza per la prima volta dall'uscita. Sapete una cosa? Non è niente male".

Cosa pensate dell'opinione di Druckmann? "Niente male" è il modo appropriato per definire il lavoro di Naughty Dog?

Vai ai commenti (84)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli dar ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (84)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza