Nel corso degli ultimi anni l'universo cinematografico Marvel ha ottenuto un successo incredibile, un successo che per˛ non ha coinvolto anche un medium come i videogiochi. Pare tuttavia che con gli ultimi progetti ci possano essere delle speranze per un cambio di rotta.

Esempi evidenti di questo possibile cambio di tendenza sono lo Spider-Man di Insomniac Games, la partnership tra Marvel e Square Enix e anche Guardians of the Galaxy targato Telltale Games.

1

Discutendo con IGN al DICE, il creative director di Marvel Games, Bill Rosemann ha parlato delle ambizioni di Marvel e dei videogiochi dedicati a questo universo.

"Vogliamo che tutti i nostri giochi raccontino una storia originale completamente nuova. Vogliamo che i nostri partner abbiano passione e che mettano il loro marchio sui giochi. ╚ un loro prodotto, vogliamo che sia la loro visione. Vogliamo, inoltre, che ogni gioco sia un game of the year quindi ci stiamo concentrando ogni volta su ogni singolo progetto. Sappiamo che ci sono alcuni personaggi che le persone vogliono vedere ma attualmente ci stiamo concentrando solo su fare le cose nel miglior modo possibile".

Cosa pensate delle parole di Rosemann e delle ambizioni di Marvel?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.