Anche l'ultima versione di Denuvo è stata crackata

Mass Effect: Andromeda nuovamente a rischio.

Brutte ma inevitabili notizie per Denuvo e in particolare per l'ultima versione del DRM recentemente lanciata all'interno di titoli come 2Dark ma anche come parte dell'ultimo aggiornamento di Mass Effect: Andromeda.

Come riportato da ArsTechnica, la tecnologia anti-tamper denominata semplicemente come v4 è stata superata dal gruppo conosciuto come CPY. Il gruppo ha, infatti, pubblicato una versione gratuita di 2Dark, ultimo gioco sviluppato dal creatore di Alone in the Dark.

1

Questo cosa significa per altri titoli che sfruttano tecnologie simili come Dead Rising 4, Nier: Automata, Bulletstorm: Full Clip Edition e la versione aggiornata di Mass Effect: Andromeda? Per il momento non sono disponibili dei crack individuali per ogni gioco ma il fatto che 2Dark sia stato crackato fa inevitabilmente pensare che sia solo questione di tempo.

Nel caso di 2Dark, Denuvo è riuscito comunque a proteggere il titolo per circa un mese dopo l'uscita, il periodo cruciale per le vendite che la compagnia stessa punta a salvaguardare.

Vai ai commenti (45)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (45)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza