Xbox One X è uno degli argomenti più importanti di questi ultimi mesi con analisti che non credono che la console possa avere un impatto significativo sul mercato e la consapevolezza che molto dipenderà dal supporto dei third-party.

ThisGenGaming ha chiesto a Paul Norris di Mad Fellows, (sviluppatore dell'interessante Aaero), quale sia la sua opinione in merito alla nuova console Microsoft. Norris ha innanzitutto sottolineato come non condivida assolutamente la classica console war che si è scatenata dopo l'annuncio.

"Sono assolutamente eccitato per Xbox One X. Capisco che le persone abbiano critiche e le proprie osservazione ma se devo essere completamente onesto sono stufo del fatto che ogni annuncio debba ricevere una marea di reazioni negative. Le persone con cui gioco online e con cui ho guardato l'E3 hanno deciso tempo fa che ci saremmo eccitati solo per ciò che sembra davvero fantastico e che avremmo ignorato tutto ciò che non ci piace in qualche aspetto. Le console war sono l'inferno. Non torneremo mai più su quell'argomento! I giochi che hanno mostrato, titoli come Metro, sembrano aver fatto un salto davvero considerevole in termini di qualità. Preferenze tra PS4 e Xbox One? Dal punto di vista dello sviluppo questa è la generazione con le console più simili e che si equivalgono di più".

1

Norris ha anche deciso di parlare brevemente di Switch e di come non sia una contendente nella stessa "battaglia" tra Sony e Microsoft.

"Non penso che Nintendo rientri nelle questioni al centro della battaglia tra PS4 e Xbox One. Nintendo attira soprattutto per le esclusive come Zelda e Mario, il suo appeal deriva da questo. Come dimostrato da Wii U scegliere una strada meno battuta può essere rischioso ma non ci sono molte se non nessuna compagnia che possa farlo bene quanto Nintendo. Sono grato che ci sia competizione tra PS4 e Xbox One per far si che quelle compagnie continuino a impegnarsi per superare la concorrenza ma sono anche grato del fatto che Nintendo stia seguendo la propria strada perché così facendo ci sono delle opportunità per giocatori e sviluppatori per pensare fuori dagli schemi e provare nuove idee. Il prezzo proposto da Nintendo è anche ottimo per chi non è pronto a spendere per una TV 4K e per Xbox One X e PS4 Pro".

Cosa pensate delle parole di Norris? Siete d'accordo con la sua visione dell'attuale panorama console?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle