DOOM per Switch: la modalitÓ portatile funziona meglio rispetto alla modalitÓ dock

L'analisi in un video.

Gli utenti Switch possono ritenersi soddisfatti di questo "anno videoludico", sull'apprezzata console di Nintendo sono arrivate esclusive di grande peso come Super Mario Odyssey o il nuovo Zelda, ma ultimamente i fan hanno ricevuto della gradite e inaspettate sorprese, come l'arrivo di DOOM.

Dello sparatutto in versione Switch ne abbiamo parlato approfonditamente nella nostra recensione, ora, grazie a un video condiviso da Venturebeat, giunge un'interessante analisi dalla quale si evince come la modalità portatile di DOOM su Switch sia migliore rispetto alla modalità dock.

In tutte e due le modalità il frame rate è di 30fps e le texture si presentano di qualità inferiore rispetto alle altre versioni del gioco, tuttavia, giocando in modalità portatile, la minore qualità delle texture si nota di meno, rendendo molto piacevole l'esperienza di gioco.

E voi state giocando a DOOM su Switch?

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Valorant Ŕ 'attualmente ingiocabile' secondo Ninja

Il celebre streamer si scaglia contro il gioco di Riot afflitto da numerosi problemi.

Serious Sam 4 - recensione

Combattendo l'invasione, un proiettile alla volta.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza