Capcom vuole portare su Switch titoli mai visti prima su una console Nintendo

Ne ha parlato il CEO della compagnia, Haruhiro Tsujimoto.

Senza dubbio il 2017 di Nintendo Switch è stato veramente incredibile, la console di casa Nintendo ha fatto registrare grandi numeri in termini di vendite e sempre più sviluppatori e publisher si mostrano interessati all'ibrida della Grande N: già Square Enix ha comunicato di voler puntare su Switch, palesando la volontà di portare i propri titoli classici sulla piattaforma, ora è Capcom a rilasciare interessanti dichiarazioni per voce del CEO, Haruhiro Tsujimoto, in un'intervista con Nikkei.

Infatti, come segnalato da IGN, Capcom è seriamente intenzionata a portare su Switch titoli mai visti prima su una console Nintendo. Questo è molto importante, in quanto in primo luogo testimonia come Nintendo Switch abbia fatto innamorare anche Capcom e, inoltre, significa che Switch si è assicurato il supporto di una compagnia di spicco nell'industria.

Ora, tuttavia, una domanda sorge spontanea: quali giochi "mai visti sulle console Nintendo" approderanno su Switch? Si tratterà dei recenti Resident Evil? O forse di Dragon's Dogma?

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza