Square Enix potrebbe portare vecchi capolavori su Nintendo Switch

La compagnia vorrebbe offrire il suo catalogo ai "giocatori moderni".

Il CEO di Square Enix, Yosuke Matsuda, torna a parlare dopo le recenti dichiarazioni relative all'importanza del mercato PC focalizzandosi su un'altra piattaforma che sta facendo registrare numeri veramente importanti, ovvero Nintendo Switch.

La compagnia ha come obiettivo quello di pubblicare su tutte le piattaforme i propri titoli, ma, parlando di Switch, Matsuda ha dichiarato in un'intervista con MCV, riportata da Gamingbolt, che Square Enix avrebbe intenzione di far conoscere il suo catalogo di titoli classici realizzando remake indirizzati soprattutto alla console di Nintendo.

"Penso che portare e trasferire vecchi titoli sulle nuove piattaforme, come Nintendo Switch, sia una mossa molto importante, in questo modo le persone si possono rendere conto del nostro catalogo completo. Per˛ i porting diretti non sono l'ideale, dobbiamo aggiornarli e modernizzarli, in moda da renderli funzionali anche per i giocatori moderni."

nintendo_switch

Il catalogo di grandi classici di Square Enix Ŕ molto ampio, secondo voi quale gioco della compagnia potrebbe vedere la luce su Nintendo Switch?

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloGamescom 2019: Marvel's Avengers - prova

In occasione della Gamescom abbiamo potuto provare il titolo per la prima volta.

ArticoloGamescom 2019: Trials of Mana - prova

Certi eroi sembrano proprio non voler andare in pensione

ArticoloGamescom 2019: Blair Witch - prova

Il terrore torna vent'anni dopo.

Erica - recensione

Povera, piccola farfalla

Articoli correlati...

Monster Hunter World Iceborne: sarÓ presente anche lo Zinogre?

Due tracce registrate nel database del JASRAC sembrerebbero confermare il ritorno di uno dei mostri preferiti dai fan della serie.

Destiny 2: Activision non limitava la libertÓ del team di sviluppo, secondo Bungie

David "Deej" Dague parla della separazione amichevole tra le due compagnie.

FIFA 20: ecco cosa mancherÓ nella versione Nintendo Switch

EA fa chiarezza sui contenuti della Legacy Edition.

ArticoloGamescom 2019: Blair Witch - prova

Il terrore torna vent'anni dopo.

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza