Novità piuttosto interessanti per Insomniac Games e ovviamente per il futuro di Marvel's Spider-Man, nuovo progetto della software house che per l'Uomo Ragno potrebbe rappresentare ciò che la serie Arkham ha rappresentato per Batman.

La speranza dei fan dell'Arrampicamuri è inevitabilmente questa e la realizzazione di un ottimo gioco passa anche attraverso la formazione di un team di assoluta qualità. Il titolo in uscita in esclusiva su PS4 nel corso del 2018 potrà contare sul talento di un veterano dell'industria che negli ultimi anni si è fatto conoscere soprattutto come director di Rise of the Tomb Raider.

Come riportato da DualShockers, Brian Horton ha annunciato che entrerà a far parte di Insomniac Games a partire dall'1 gennaio in un ruolo che dovrebbe essere quello di design director di Marvel's Spider-Man. Occupandosi nella sua carriera sia di ruoli incentrati sul comparto artistico che di ruoli di director, Horton debuttò all'interno di Disney Interactive nel 1994.

Dopo il debutto possiamo evidenziare le esperienza in EA, Dreamworks Interactive, The Collective, Vivendi e infine Crystal Dynamics nel 2009. Gli ultimi anni della carriera di Horton si sono divisi tra il franchise di Tomb Raider e il lavoro su Call of Duty: Infinite Warfare e sul prossimo Call of Duty non ancora annunciato targato Infinity Ward.

Un'aggiunta indubbiamente da non sottovalutare per Insomniac. Siete interessati a Marvel's Spider-Man?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle