Con l'arrivo nei negozi di Super Mario Odyssey lo scorso ottobre, la serie di videogiochi con protagonista l'iconico idraulico italiano si è arricchita di un nuovo, celebrato capitolo.

Nonostante i fan abbiano un episodio inedito del franchise su cui mettere le mani, alcuni appassionati hanno prodotto un seguito amatoriale di New Super Mario Bros DS, uscito nel 2006 in esclusiva per Nintendo DS.

Newer Super Mario Bros DS, questo il nome del seguito, include ben 80 livelli e trae alcuni asset e diverse tracce dal gioco originale, mentre numerosi contenuti sono completamente originali e realizzati dai creatori di questo progetto.

Come riportato da Eurogamer.net, i fan non hanno utilizzato Super Mario Maker di Nintendo per sviluppare questo seguito, ma piuttosto hanno sfruttato il New Super Mario Bros Editor, uno strumento già popolare all'interno della community di Mario. Ecco il trailer del titolo:

Per poter giocare a Newer Super Mario Bros DS è necessario però utilizzare una ROM del titolo originale e un emulatore compatibile con Windows, Mac o Linux, il che posiziona questo sequel in un territorio complicato dal punto di vista legale. Già in passato Nintendo si è mossa per rimuovere contenuti non originali che riguardassero la propria libreria di videogiochi e sarà interessante scoprire se la compagnia agirà per contrastare la diffusione di questo gioco fan-made.

Cosa pensate di questo progetto?

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

le ultime

Secondo Michael Pachter God of War supererà quota 10 milioni di copie vendute

L'analista si aspetta il sorpasso ad Uncharted 4 e Horizon Zero Dawn.

Banner of the Maid: l'RPG strategico cinese raggiungerà console e PC

Gli sviluppatori cinesi si sono ispirati alla Rivoluzione Francese.

Pubblicità