Nel 2015 gli sviluppatori di H1Z1, Daybreak Games, lanciarono la ormai famosissima modalità battle royale per il loro titolo durante il periodo di Early Access guadagnando un'ottima base di utenza, tuttavia, per mancanza di supporto, aggiornamenti e, soprattutto, con l'esplosione del fenomeno PUBG il gioco ha perso il 90% dei giocatori che aveva in precedenza raccolto.

Come rimediare a questa grossa perdita? Innanzitutto, come segnala Polygon, il gioco è uscito dall'Accesso Anticipato di Steam e il team ha pensato di introdurre una "variante" di battle royale, la modalità Auto Royale. Si tratta di una modalità in cui giocatori sono costretti a girovagare con i loro mezzi e combattere sporgendosi dai veicoli, la particolarità risiede nel fatto che non si potrà uscire dalle auto.

Qui di seguito potete vedere il trailer dedicato alla modalità Auto Royale.

Che ne pensate?

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.