Toys For Bob è lo studio responsabile della versione Switch di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy

La stessa software house conosciuta per la serie serie Skylanders.

L'ultimo Nintendo Direct ha regalato altre gradite sorprese agli utenti Nintendo Switch. Tra i tantissimi annunci fatti nel corso dell'evento, quello che, probabilmente, ha catturato maggiormente l'attenzione è stato quello relativo a Crash Bandicoot N. Sane Trilogy.

Il celebre gioco creato da Naughty Dog approderà sull'ibrida ma, stando a quanto comparso sul sito ufficiale di Nintendo, il team che si occuperà dello sviluppo sarà Toys For Bob, ovvero la stessa software house famosa per il suo lavoro alla serie Skylanders.

crash_bandicoot_n_sane_trilogy_prime_immagini_della_versione_switch_v4_323433_1280x720

Vi ricordiamo che Crash Bandicoot N. Sane Trilogy include Crash Bandicoot, Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back e Crash Bandicoot 3: Warped. L'arrivo su Switch è programmato per il prossimo 10 luglio, insieme alle versioni PC e Xbox One.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Batman: Arkham Legacy sarà il nuovo Batman di Warner Bros. Montreal?

Nuove indiscrezioni indicano anche che sarà possibile giocare con tutti gli alleati del Cavaliere Oscuro.

I fan di GTA vogliono guidare senza sosta fino al lancio di Grand Theft Auto 6

Una maratona di guida intorno a San Andreas fino all'arrivo del nuovo capitolo.

Red Dead Redemption 2 in un video confronto tra le versioni PC e Xbox One X

Arriva una prima comparazione grafica tra due versioni del gioco.

Articoli correlati...

Diablo 4 confermato attraverso la pubblicità di un nuovo artbook?

Spunta un nuovo indizio per il possibile gioco.

Bloodborne 2? Hidetaka Miyazaki dice la sua sul sequel estremamente atteso

Alla scoperta della nascita del primo capitolo e delle sue influenze.

The Walking Dead: Saints & Sinners unisce zombie e realtà virtuale

Dettagli e data di uscita di un progetto da tenere d'occhio.

Code Vein - recensione

Il Dark Souls in salsa anime è servito... e vi stupirà!

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza