Quella che a meno di ribaltoni inaspettati sar solo la prima esclusiva Microsoft di questo 2018 disponibile sul mercato da circa una settimana e ovviamente stanno arrivando le prime reazioni di critica e pubblico. Sea of Thieves (non perdetevi la nostra guida) non sta propriamente piacendo a tutti i palati ma Phil Spencer, capo della divisione gaming di Microsoft si dichiara orgoglioso del lavoro svolto da Rare.

Spencer ha parlato di Sea of Thieves ma anche brevemente di Crackdown 3 all'interno di una serie di tweet di risposta ad alcuni utenti segnalati da Gaming Bolt.

"Sono contento di sentire che il gioco stia piacendo, davvero fantastico vedere quante persone stanno giocando, postando cose al riguardo e streammando. Il team ha dei piani per continuare a fare dei progressi con Sea of Thieves e siamo assolutamente impegnati nel lavoro su questa IP e sulla sua crescita. Non tutti i giochi sono adatti a tutti i palati. Sono molto orgoglioso di Rare, ha avuto una visione per la creazione della prossima grande IP costruendo un mondo invitante, con grandi meccaniche social e dei solidi piani di supporto per il lungo periodo. La reazione stata fantastica, grazie del fatto che ci stiate giocando".

1

A un tweet incentrato sulla pochezza di contenuti Spencer risponde:

"Il punto costruire un gioco di alta qualit e accessibile che sia invitante per milioni di giocatori. Assicurarsi di aver svolto tutto il lavoro con i nostri sistemi per avere un supporto post-lancio molto solido e con un piano reale. Penso che Rare lo abbia fatto e che i giocatori stiano rispondendo a questo".

Per quanto riguarda Crackdown 3, lo stato dello sviluppo e una possibile finestra di lancio:

"Abbiamo un piano e il team in linea con la loro data. Ne parleremo maggiormente prossimamente ma l'attesa non sar troppo lunga".

Cosa pensate delle parole di Spencer? Siete d'accordo con la sua posizione in merito a Sea of Thieves e avete fiducia per Crackdown 3?

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli dar ragione.