Will Wright, autore di SimCity, ha salvato Double Fine di Tim Schafer dalla bancarotta

Il retroscena arriva dal palco dei GDC Awards, dove Schafer stato premiato alla carriera.

Un curioso retroscena arriva direttamente dal palco dei GDC Awards, durante i quali la settimana scorsa è stato consegnato un premio alla carriera a Tim Schafer, storico fondatore dello studio Double Fine che nel suo discorso di ringraziamento ha citato Will Wright, autore a sua volta di SimCity e del franchise The Sims.

Nel discorso Schafer ha ringraziato Wright per aver salvato lo studio, e Kotaku ha voluto indagare sulla vicenda contattando il boss di Double Fine per chiedergli a cosa si riferisse sul palco degli Awards. Questi ha rivelato che senza l'aiuto di Wright lo studio sarebbe andato in bancarotta, e ha raccontato l'intera vicenda ai microfoni di Kotaku.

"Spero che non gli dispiaccia che racconti questa storia", esordisce Schafer nell'intervista, "stavamo lavorando a Psychonauts, era un brutto periodo per lo studio perché ci stavamo sbattendo la testa da 4 anni, e circa 30 persone dipendevano dal progetto. Fu cancellato, e cercammo altri finanziatori girovagando per l'E3 con una demo. Il tempo stava finendo così come le nostre risorse finanziarie".

"Ero davvero disperato, e non volevo fare questa telefonata ma la feci, dovevo provare a salvare l'azienda. E qualcuno che conoscevo molto bene aveva appena venduto la sua compagnia a EA. Will, chiamai Will. Gli chiesi di prestarci il denaro per aiutarci a mantenere le scadenze, in cambio del 10% di Double FIne. Lui rispose che l'offerta era interessante e che avrebbe dovuto parlarne coi suoi avvocati".

psychonauts

Schafer prosegue. "Così aspettai un giorno, fu davvero terribile. Mi chiamò e mi disse che non poteva ottenere delle azioni in un'altra azienda di videogiochi, sarebbe stato conflitto d'interessi. Disse, "quindi ti do soltanto i soldi", e rimasi sconvolto da questo. Non l'ho detto durante gli Awards dell'altra sera ma ci riprendemmo e gli resi il denaro, ma fu comunque davvero, davvero carino e la cosa mi colpì molto dati i tempi difficili che vivevamo".

Stando quindi alle parole di Schafer, Wright avrebbe salvato le sorti di Double Fine e probabilmente dobbiamo a lui tutti i titoli che lo studio ha poi prodotto nella sua storia. Un retroscena particolare, che non può che fare onore alla figura dell'autore di Sim City.

Che ne pensate della vicenda?

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Super Mario Bros. stato lanciato in Giappone 36 anni fa. La nascita di una icona

36 anni fa Super Mario Bros. cambiava per sempre la storia dei videogiochi.

The Artful Escape - recensione

Il cosmo composto da sette note.

Earthblade il nuovo videogioco dei creatori dell'incredibile Celeste

Extremely OK Games annuncia il suo nuovo progetto.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza