Minecraft: 50.000 utenti infettati da un pericoloso malware

Il virus causerebbe la formattazione del disco rigido.

Nonostante l'ascesa del fenomeno delle battle royale, Minecraft rimane comunque uno dei titoli più giocati al mondo grazie alla completa libertà esplorativa e di creazione che solo lui è capace di fornire, ci fa notare PCgamesn.

Ebbene un piccolo inconveniente ha intaccato la florida community del popolare gioco: circa 50.000 account di gioco sono stati infatti infettati da un malware progettato per riformattare i dischi rigidi dei PC, cancellando dunque i dati di backup e i programmi di sistema, stando a quanto comunicano i dati del celebre provider di anti-virus Avast.

minecraft_skins_malware

A inosltrare il pericoloso virus sono bastate una manciata di skin caricate sul dominio ufficiale con quali era incorporato un semplice script in Powershell. Non si tratta di un codice particolarmente robusto, ma considerando che gran parte dell'utenza di Minecraft sono giovanissimi con poca dimestichezza con i pericoli della rete, il danno è fatto.

A voi è capitato qualcosa di simile?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza