Con God of War alle spalle e Detroit: Become Human sempre più vicino, i possessori di PS4 hanno parecchio a cui pensare a livello di esclusive ma non dobbiamo dimenticarci che il 7 settembre arriverà il momento dell'attesissimo Spider-Man.

La nuova fatica di Insomniac Games a quanto pare sarà curata in ogni più piccolo dettaglio e anche la gestione dell'ora del giorno e del meteo sarà fondamentale per la narrazione. Lo conferma a Game Informer il game director, Bryan Intihar. Intihar svela che le condizioni meteo e l'ora del giorno saranno modificabili manualmente dall'utente solo dopo aver completato la storia, l'avventura di questa particolare versione dell'Uomo Ragno.

1

"La verità è che questo Spider-Man è un gioco che si concentra molto sulla storia e come ben sapete molti grandi giochi usano un certo momento del giorno per trasmettere una sensazione o una certa atmosfera alla situazione in base a dove ti trovi nella storia. Per questo vogliamo essere sicuri che stiamo comunicando una certa sensazione al giocatore mentre affrontano per la prima volta la storia principale. Detto questo quando completi il gioco è possibile modificare manualmente l'ora del giorno e il meteo".

Un focus sulla narrazione sicuramente molto importante e tutto da scoprire nel gioco completo. Cosa pensate della scelta di Intihar e soci? Vi sembra una motivazione condivisibile?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.