I Joy-Con di Switch violano dei brevetti? Gamevice fa causa a Nintendo

Ennessimo provvedimento legale contro la grande N.

Le compagnie che fanno causa a vari colossi dell'elettronica non sono di certo una novitÓ e anche Nintendo ha avuto la propria dose di contenziosi da sbrogliare attraverso avvocati e processi vari. Proprio la grande N si trova ancora una volta invischiata in una questione di brevetti e presunte violazioni.

In questo caso, come riporta Polygon, il motivo del contenzioso sono i Joy-Con, i particolari controller rimovibili di Switch il cui design secondo Gamevice violerebbe il design dei brevetti legati ai controller proposti da questa compagnia. Gamevice ha anche presentato un esposto alla U.S. International Trade Commission che ha rivelato di aver dato il via a una indagine riguardante "console da gaming portatili dotate di controller e componenti attaccabili".

La natura della denuncia Ŕ la stessa che Gamevice aveva presentato nell'agosto del 2017 e che venne ritirata dopo due mesi. La compagnia accusa Nintendo di essere a conoscenza dei due brevetti legati al design di controller attaccabili a dispositivi mobile. Gamevice lanci˛ questi controller nel 2015 mentre la grande N annuncio Switch solo nel tardo 2016.

1
Ecco i dispositivi di Gamevice.

Nintendo (come da tradizione per praticamente ogni grande compagnia invischiata in casi simili) ha deciso di non commentare la vicenda. Per quanto le cause legali legate ai brevetti siano spesso "campate per aria", va detto che in questo caso Gamevice non si basa solo su dei brevetti ma bensý su prodotti effettivamente realizzati e lanciati sul mercato.

Gamevice chiede all'ITC di bloccare l'importazione di Nintendo Switch nella nazione e la causa legale (i cui dettagli sono visibili a questo link) punta a provvedimenti ingiuntivi e un risarcimento per i danni derivanti dalla vendita di dispositivi che infrangono i brevetti citati.

Come andrÓ a finire questo contenzioso? Cosa ne pensate?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Contra Anniversary Collection - recensione

La collezione di un franchise che ha segnato la storia dei videogiochi.

ArticoloGamescom 2019: Cyberpunk 2077 - anteprima

Nessuna nuova, buona nuova? Allora facciamo il punto della situazione.

Philips Momentum - recensione

Dite addio al canone RAI: un monitor da gaming 4K HDR da 43'' esiste. Ed Ŕ fantastico.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza