Sumo Digital acquisisce The Chinese Room: gli sviluppatori di Crackdown 3 e quelli di Everybody's Gone to the Rapture uniscono le forze

Un interessante mix di creativi.

Notizia sicuramente interessante quella riportata da Eurogamer.net, interessante perché rivela l'unione di un mix di creativi che nei prossimi anni potrebbe far parlare parecchio di sé nonostante l'ultimo progetto di uno dei team, Crackdown 3, non stia propriamente facendo parlare di sé in positivo.

Sumo Digital, software house che sta lavorando su Crackdown 3 e Dead Island 2 e che ha realizzato l'ottimo Snake Pass ha annunciato l'acquisizione di The Chinese Room, team salito agli onori della cronaca per Dear Esther e che più recentemente ha realizzato Everybody's Gone to the Rapture.

1
The Chinese Room contribuirà anche allo sviluppo di Crackdown 3?

Dan Pinchbeck, fondatore di The Chinese Room e principale mente dietro ai progetti del team, ha già confermato che sta lavorando su dei nuovi concept e sarà sicuramente interessante capire come si i walking simulator di questo team si uniranno al focus prettamente sul gameplay dei progetti di Sumo Digital.

Cosa pensate di questa unione di talenti? Apprezzate i lavori dei due team?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Nuovi dettagli per il multiplayer di Death Stranding: i giocatori potranno trasformare il terreno e costruire strade

Hideo Kojima svela nuove interessanti informazioni sulla componente multiplayer.

Outer Wilds è in arrivo anche su PS4?

L'apprezzato gioco di Annapurna e Mobius Digital classificato in Corea.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza