Il blockchain potrebbe rivoluzionare il settore dei videogiochi in futuro, secondo il CEO di Ubisoft Yves Guillemot.

Ebbene, come riporta Gamasutra, il Strategic Innovation Lab si Ubisoft ha realizzato un prototipo di gioco blockchain, intitolato Hashcraft. Nel gioco il giocatore lancia un seme nel mare, e il seme fa crescere un'isola che il giocatore potrà esplorare.

HashCraft_Ubisoft_Blockchain_1

I giocatori potranno dunque realizzare missioni sull'isola, missioni che potranno essere completate da altri giocatori. In questo modo i giocatori realizzano "valore" dell'isola attraverso la creazione di determinato contenuto, e la blockchain va dunque a registrare queste dinamiche.

Ubisoft sponsorizzerà il gioco al Blockchain Game Summit di Lione, che si terrà dal 25 al 26 settembre, evento organizzato da B2Extend, la quale non è altro che una società che fa parte del gruppo di startup incubate da Ubisoft presso la Station F di Parigi.

In sostanza, l'interoperabilità tramite la blockchain permette ai giocatori di spostare gli asset da un gioco all'altro rendendo il giocatore un soggetto direttamente coinvolto nel progetto, e portando l'ecosistema del gaming in una direzione che va oltre quella prettamente ludica.

Cosa ne penaste di questa idea?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Altri articoli da Stefan Tiron

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti