Bisognerą attendere molto tempo per saperne di pił su Starfield e The Elder Scrolls 6

Lo conferma Pete Hines di Bethesda.

Bethesda ha colto l'occasione all'E3 2018 per annunciare due nuovi titoli: Starfield e The Elder Scrolls 6. Entrambi i giochi, in produzione presso l'acclamato team Bethesda Game Studios, sono delle uscite molto attese dai fan, ma quando riusciremo a saperne di più su di loro?

Secondo Pete Hines, bisognerà attendere "diverso tempo e ancora più tempo". Questo è quanto riferito a Eurogamer.net, dichiarazioni che farebbero pensare a uno sviluppo più avanzato per Starfield, rispetto al nuovo The Elder Scrolls.

Hines ha spiegato che i titoli sono stati annunciati così presto perché non voleva che i fan temessero che Bethesda potesse abbandonare i tradizionali giochi per giocatore singolo dopo aver annunciato Fallout 76, focalizzato sull'online.

Aggiunge che le tempistiche di attesa saranno le stesse del passaggio da Fallout 3 a Skyrim e da Fallout 4 a Fallout 76.

the_elder_scrolls_6_starfield_bethesda_1.original

Probabilmente Starfield arriverà entro il 2020 al più presto, mentre per The Elder Scrolls 6 serviranno tre o quattro anni. Stiamo dunque parlando di tempistiche che ci trasporterebbero in territorio next gen.

Che ne pensate?

Vai ai commenti (1)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pił rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloEverspace 2 - prova

Il ritorno del Diablo interstellare.

ArticoloOutriders - prova

Alla volta di Enoch per scoprire un nuovo mondo e... noi stessi!

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza