Vi presentiamo Hakam Karim: l'uomo da 1700 Trofei di Platino

Un giocatore da Guinness World Records.

Possessori di una console PlayStation o meno, tutti i giocatori conoscono i Trofei introdotti da Sony nel 2008 e sono a conoscenza della presenza del Platino, quel trofeo che generalmente coincide con l'ottenimento di tutti gli altri trofei e che solitamente è sinonimo di completamente al 100% di un certo titolo.

Per molti giocatori ottenerne un paio è un motivo di vanto ma se vi dicessimo che c'è un "collega" che ha ottenuto più di 1700 Trofei di Platino e che solo la scorsa settimana è ufficialmente entrato nel Guinness World Records? Vi presentiamo Hakam Karim, meglio conosciuto sul PSN come Hakoom.

Potreste pensare che un'impresa del genere sia possibile solo completando dei giochi dal Platino facile ma sappiate che Karim si è lanciato in imprese tutt'altro che scontate come quella narrata da lui stesso sulle pagine di Kotaku.

1

"Ci sono molti trofei di cui sono orgoglioso ma quello che ricordo di più è uno di Max Payne 3 che richiedeva di completare il gioco senza morire. Quello è il trofeo di cui sono più orgoglioso per l'abilità e l'impegno profusi per sbloccarlo dato che ci vollero circa 20 ore di tentativi per riuscirci". Il trofeo in questione è The Shadows Rushed Me ed è un trofeo d'argento che richiede di rimanere in vita per tutto il gioco ma anche di completare ogni singolo capitolo in 60 secondi all'interno di una particolare modalità che aggiunge 5 secondi a ogni uccisione e 6 a ogni headshot.

Karim ricorda ancora il primo trofeo ottenuto all'interno di Super Stardust e il primo Platino, Uncharted: Drake's Fortune. La sua abilità nell'ottenimento del Platino lo aiuta anche a guadagnare qualche dollaro extra dato che certi giocatori lo pagano per le informazioni e i consigli necessari per platinare dei titoli arrivando anche a spendere $500.

L'incredibile quantità di Platino ottenuta ha inevitabilmente spinto alcune persone ad accusarlo di aver sfruttato account condivisi o glith di varia natura ma Karim si difende: "Tutte le persone che mi hanno accusato di barare non hanno mai menzionato alcuna prova per sostenere le loro parole. Scrivono solo che hackero, che ho un team che mi aiuta e lo fanno senza prove. Le persone amano fare scenate nei commenti e nella loro vita sono brave in questo. Mi dicono che non ho una vita ma in realtà sono loro a non averla".

2

Questo 34enne ha però vissuto anche alcuni momenti in cui la voglia di abbandonare questa caccia al Platino si è fatta molto forte, in particolare a causa di un mancato riconoscimento di qualche tipo da parte di Sony. L'entrata nel Guinnes World Records sta però spingendo Karim a fare ancora di più: "fino a quando le mani funzionano, continuerò".

Cosa pensate del record di Hakam Karim alias Hakoom?

Vai ai commenti (21)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (21)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza