Nessuna sviluppatrice di Ubisoft è stata licenziata per aver attaccato PewDiePie

Dopo il diffondersi dei rumor nella giornata di ieri, arriva la puntuale smentita.

Nella giornata di ieri vi avevamo parlato di alcune voci di corridoio su un presunto licenziamento che avrebbe colpito Dianna Lora, sviluppatrice di Ubisoft, rea di aver attaccato duramente su Twitter PewDiePie, noto YouTuber costantemente al centro delle polemiche per i suoi comportamenti.

Lora, qualche ora dopo aver pubblicato questi duri commenti in merito allo YouTuber, aveva modificato radicalmente la descrizione del suo profilo eliminando qualsiasi riferimento a The Division 2 e a Ubisoft, facendo supporre agli addetti ai lavori di essere stata allontanata dalla compagnia.

Come riferisce però Comic Book, la sviluppatrice oggi è tornata sul suo profilo Twitter pubblicando un breve messaggio nel quale conferma di essere ancora al lavoro per Ubisoft. "Salve a tutti, è stata una settimana decisamente intensa", spiega Dianna Lora nella nota. "Per chiarire, non mi occupo di comunicazione e i miei profili dei social media riflettono la mie personali opinioni, non quelle di Massive o di Ubisoft. Sto confezionando un videogioco al momento e presto arriveranno le feste, quindi prenderò presto una pausa dai social media per concentrarmi sul mio lavoro, sulla mia famiglia e sul mio gatto, buone feste!".

A quanto pare Dianna Lora non è quindi stata allontanata dallo sviluppo di The Division 2, anche se la sensazione è quella che le sue opinioni le abbiano fatto guadagnare più di qualche guaio nel suo ambiente lavorativo. Che ne pensate della vicenda? Lora ha fatto bene secondo voi a esprimere in pubblico la sua opinione sui recenti fatti che riguardano PewDiePie?

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Contenuti correlati o recenti

ArticoloOri and the Will of the Wisps è un metroidvania tripla A - anteprima

Un grande passo avanti (a firma Xbox) per Moon Studio.

The Grudge - recensione

La maledizione è come un virus.

ArticoloSaletta: “I videogiochi oggi tolgono pubblico a TV e cinema” - intervista

Il presidente di IIDEA (ex-AESVI): “La competizione è sul tempo libero e quindi lo è anche sul giro d'affari”.

EA ha bannato uno YouTuber da tutti i suoi giochi e servizi online

Si tratta del pro player di FIFA Kurt 'Kurt0411' Fenech.

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza