Che Kickstarter e in generale il crowdfunding non siano pi¨ "quelli di una volta" Ŕ ormai un fatto assodato ma in qualche caso possiamo ancora trovarci di fronte a progetti piuttosto interessante. The Blind Prophet ha in questo senso attirato immediatamente la nostra attenzione.

Il titolo Ŕ un'avventura punta e clicca fortemente narrativa realizzata da Ars Goetia Games e che salta all'occhio per lo stile artistico utilizzato e per la ricercatezza di ogni schermata. Si tratta di un progetto dalle atmosfere decisamente molto cupe e mature, che propone dei tratti tipicamente fumettosi e decisamente riusciti.

In queste ultime ore il gioco Ŕ sbarcato su Kickstarter alla ricerca degli ultimi finanziamenti necessari per il lancio su PC nel corso del 2019 e, se la raccolta fondi dovesse rivelarsi un successo, per la realizzazione di porting per altre piattaforme. Fatto molto interessante: Il gioco ha giÓ una demo completamente gratuita.

The Blind Prophet segue le vicende di Barholomeus, un uomo segnato da un destino ben preciso e da una missione divina. Un apostolo scelto da Dio per tornare all'infinito sulla Terra per proteggere l'umanitÓ dalla corruzione dei Demoni. L'impresa che si troverÓ ad affrontare questa volta sarÓ per˛ pi¨ dura del previsto.

Le caratteristiche principale del gioco sono:

  • Meccaniche tipicamente punta e clicca
  • Puzzle originali e impegnativi
  • Un mondo pieno di personaggi carismatici con cui interagire e discutere
  • Decisioni morali che indirizzeranno la narrazione
  • Cutscene in stile fumetto
  • Una storia solida e basata su temi filosofici, sulla redenzione e sul conflitto morale
1

The Blind Prophet punta a raccogliere almeno €10.000 e ha ancora 31 giorni per riuscirci. Cosa pensate di questo titolo?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti