Sony sta prendendo una posizione sempre pi¨ in contrasto con i contenuti sessuali nei videogiochi, per lo meno per quanto riguarda i giochi per PlayStation, riporta Comicbook.

Ebbene, come possiamo vedere, Sony ha confermato l'adozione di nuove regole che limitano i contenuti sessuali nei videogiochi che sbarcano su PlayStation 4. E' inoltre stato fatto anche riferimento al movimento #MeeToo, mentre secondo il Wall Street Journal, una delle principali preoccupazioni Ŕ data dai giochi venduti nel mercato nipponico, notoriamente pi¨ tollerante in tema di nuditÓ e immagini sessualmente esplicite.

Se da un lato l'ascesa del movimento #MeeToo ha fatto la sua parte, dall'altra un altro motivo di questa decisione risiede anche nella visibilitÓ che tali titoli possono avere su canali quali YouTube, raggiungendo di fatto un pubblico in larga parte minorenne.

ps

Cosa ne pensate della decisione presa da Sony al fine di combattere i videogiochi con contenuti sessualmente espliciti?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Altri articoli da Stefan Tiron