Electronic Arts ha condiviso alcuni interessanti video nei quali possiamo ammirare le nuove tecniche di rendering, in questo caso particolare applicate ai capelli, implementate nel motore grafico Frostbite.

Si tratta di vera e propria next gen che ci permette dunque di farci un'idea di come potrebbero essere i videogiochi di domani. L'obbiettivo del publisher č quello di raggiungere i livelli che vediamo nei rendering di film in computer grafica, riporta DSOgaming.

I filmati aprono, in poche parole, una finestra su come potrebbero essere i futuri giochi basati su Frostbite, infatti EA e DICE punteranno ad implementare queste nuove tecniche di rendering dei capelli nei loro prossimi titoli next gen.

Riportiamo di seguito tutti i filmati condivisi:

Cosa ne pensate dell'avanzamento tecnologico nel campo dei rendering in tempo reale nei videogiochi?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.