Il misterioso RPG Project Awakening sarà un open world e probabilmente arriverà su PS5

Emergono interessanti informazioni sul gioco di Cygames. 

Ricordate il misterioso RPG Project Awakening? Non abbiamo mai visto il gioco in azione, ma l'anno scorso ha ricevuto uno straordinario concept trailer come parte del PlayStation LineUp Tour di Sony. Da allora abbiamo appreso solamente che sarà un action RPG in sviluppo presso Cygames.

Sembra, però, che non vedremo più nulla di Project Awakening all'E3 2019, ma abbiamo appena imparato qualcosa in più. Alcuni dettagli sono stati condivisi in un'intervista di FextraLife con il produttore Takaki, che ha fornito alcune nuove informazioni:

  • Project Awakening è il "progetto pilota" di Cygames che tenta di entrare nel mercato occidentale (Cygames è la società che sta dietro i giochi Granblue immensamente popolari in Giappone)
  • Project Awakening è un gioco open world
  • Ha componenti multiplayer cooperativi
  • Ha un sacco di "combattimento e sangue"
  • Per Cygames, è qualcosa di "veramente nuovo e interessante"
  • Cygames sta cercando di trovare un equilibrio tra storytelling e focus su gameplay
  • Il fantasy è l'ispirazione del gioco - Takaki menziona Il Signore degli Anelli e Il Trono di Spade
  • Il trailer dello scorso anno è indicativo del gioco: si tratta di battaglie brutali e crude con le creature
  • Il mondo aperto è "senza soluzione di continuità"
  • Cygames punta a consentire a un massimo di 12 giocatori di giocare insieme
  • Sembra che Cygames stia ancora decidendo un sacco di cose, incluso se si potrà usare la magia, o se il gioco avrà un sistema di classi per i personaggi
ogp

Infine, sembra che il gioco sia ancora molto lontano. Probabilmente arriverà su PS5.

Che ne pensate?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

The Witcher incontra gli anni '80 grazie allo splendido lavoro di un artista

Geralt come Jena Plissken in "1997: Fuga da New York".

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza