Gli sviluppatori di Descenders lanciano una petizione per far smettere a G2A di vendere Indie

Gli attacchi contro il famoso sito di key continuano.

Nelle ultime settimane diversi sviluppatori del mondo indie hanno iniziato una battaglia contro il noto sito di key G2A, il tutto è partito quando il sito ha comprato alcuni spazi pubblicitari da Google, con cui è stato possibile comparire addirittura prima del sito degli sviluppatori (cercando un determinato gioco), nei risultati di ricerca.

Come riporta Gamereactor, questa volta è il turno di Mike Rose di No More Robots a dare battaglia, avviando una petizione per far smettere a 2GA di vendere titoli indie:

"Ho dovuto smettere di donare chiavi gratuite a YouTuber ed influencer perché G2A non si interessa di regolamentare il suo sito. A G2A non importa nulla degli sviluppatori. Diversi di essi hanno provato a ragionare con G2A ma non ha voluto sentire ragioni."

descenders

Rose ha poi portato alcuni numeri, spiegando che Descenders ha venduto 226 copie su G2A, tuttavia l'83% delle copie sono state vendute da sole 3 persone. Senza dubbio si tratta di un dato che porta a farci qualche domanda, speriamo che in futuro G2A renderà il suo sito più trasparente, in modo da eliminare definitamente questo limbo tra il legale e l'illegale.

Cosa ne pensate? Fate regolarmente acquisti su G2A?

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Andrea Di Carlo

Andrea Di Carlo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

ArticoloGamescom 2019: cosa aspettarsi? - articolo

In vista dell'Opening Night Live, ecco rumour, giochi più attesi e annunci in vista!

ArticoloWorld of Warcraft: Classic - intervista

“E se Ragnaros arrivasse a Roccavento e Orgrimmar?”

Contra Anniversary Collection - recensione

La collezione di un franchise che ha segnato la storia dei videogiochi.

Digital FoundryIl meglio ed il peggio dei nuovi porting console di Doom - analisi comparativa

Doom 3 è fantastico, ma i primi due giochi hanno bisogno di ulteriore lavoro.

Articoli correlati...

Nuove anticipazioni di The Surge 2 disponibili con un nuovo trailer

Un nuovo souls like in salsa cyberpunk sta arrivando.

Apex Legends: modificate le microtransazioni di Corona di Ferro

Il frutto delle polemiche relative al sistema di monetizzazione del gioco.

ArticoloWorld of Warcraft: Classic - intervista

“E se Ragnaros arrivasse a Roccavento e Orgrimmar?”

The Surge 2 è ufficialmente in fase gold

Il gioco si prepara per approdare sul mercato.

ArticoloGamescom 2019: cosa aspettarsi? - articolo

In vista dell'Opening Night Live, ecco rumour, giochi più attesi e annunci in vista!

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza