The Witcher: la showrunner della serie Netflix spiega perché la prima stagione dura solamente 8 episodi

Lauren Hissrich svela le motivazioni dietro la decisione.

La serie The Witcher di Netflix è stata, fino ad ora, un grande successo e ha, senza dubbio, contribuito a rinnovare l'amore dei fan per il gioco di CD Projekt RED. La prima stagione ha debuttato lo scorso dicembre e, come saprete, dura solamente 8 episodi. I fan si sono giustamente chiesti perché si è deciso di fare solo otto episodi.

A questa domanda ha rispoto la showrunner Lauren S. Hissrich che, in un AMA su Reddit, ha detto:

"Il numero di episodi si basa sulla storia che stiamo raccontando, su quello che crediamo il pubblico guarderà e sul budget. Quando inizi uno show e non sai se sarà un successo, più episodi in genere significano che puoi spendere meno soldi per ogni episodio. Quindi sapevamo che non volevamo farlo. Otto rappresenta il numero magico".

50a184a501d3a1989c9d380cb04fe1

Che ne pensate? Vi aspettate più episodi per la prossima stagione?

Scoprite tutti i dettagli dell'avventura di Geralt, Yennefer e Ciri nella nostra recensione della serie TV The Witcher.

Fonte: Comicbook.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza