La serie The Witcher di Netflix Ŕ iniziata con una lunga lettera per convincere Andrzej Sapkowski

Scritta dal produttore esecutivo, Tomek Bagiński.

Ora che The Witcher di Netflix è uscito, i fan chiedono sempre più informazioni sullo show, sulla sua produzione, sul materiale da cui è tratto e altro ancora.

La serie Netflix si basa sui libri dell'autore Andrzej Sapkowski, e ora è emerso un retroscena molto interessante che riguarda proprio il creatore di The Witcher. Secondo un nuovo podcast di Netflix, il produttore esecutivo Tomek Bagiński ha rivelato che il tutto è iniziato da una lettera estremamente lunga spedita all'autore.

"Gli ho scritto una lettera, una lettera molto, molto lunga", afferma Bagiński. "Penso che sia stata lunga 20 pagine o 25. In realtà la penso come un piccolo documento, perché ho pensato che forse questo era il modo migliore per approcciare con uno scrittore, giusto? Scrivere qualcosa."

Bagiński ha sostanzialmente definito il processo di come poteva essere la presentazione, la produzione e lo sviluppo di una serie basata sui libri. La risposta iniziale di Sapkowski? Secondo Bagiński è stata: "Hm, è interessante". Ma alla fine Sapkowski ne fu convinto.

WCCFwitchernetflix1_e1570889377802

Che ne pensate?

Scoprite tutti i dettagli dell'avventura di Geralt, Yennefer e Ciri nella nostra recensione della serie TV The Witcher.

Fonte: Comicbook.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza