FIFA eClub World Cup 2020: le finali a Milano con i team italiani Team QLASH, AS Roma e Mkers a caccia della vittoria

Le migliori 24 squadre al mondo si sfidano.

Oggi FIFA ha annunciato che la FIFA eClub World Cup si svolgerà a Milano dal 7 al 9 febbraio, con le migliori 24 squadre al mondo che si batteranno per il titolo. I cinque round di qualificazione online hanno decretato i 24 migliori team che, dopo una qualificazione con 190 squadre provenienti da tutto il pianeta, potranno competere per la vittoria finale proprio nell'evento di Milano. I dettagli nel comunicato ufficiale:

Per la prima volta in Italia, la FIFA eClub World Cup - il più importante evento competitive di FIFA per club - vedrà la partecipazione di tre squadre italiane: Mkers, AS Roma e Team QLASH si sfideranno contro le altre 21 squadre provenienti da Messico, Germania, Inghilterra, Spagna, Francia, Giappone, Stati Uniti e tanti altri paesi. L'elenco ufficiale dei team finalisti è disponibile sul sito ufficiale.

L'evento vedrà anche la partecipazione di alcuni dei migliori giocatori del mondo, tra cui il leader della classifica mondiale Xbox Donovan 'Tekkz' Hunt (Fnatic) e quello della classifica PlayStation Diego 'Crazy' Campagnani (Team QLASH), oltre al Campione del Mondo 2017 Spencer 'Gorilla' Ealing (NEO) e il Campione del Mondo 2015 Abdulaziz 'MrDone' Alshehri (Redemption eSports).

Oltre alla partecipazione di nuove squadre, l'evento vedrà scendere in campo otto club già presenti nelle edizioni precedenti:

  • Manchester City eSports (2017, 2019, 2020)
  • FaZe Clan (2019, 2020)
  • Olympique Lyonnais (2017, 2020)
  • AS Roma (2017, 2020)
  • Mkers (2018, 2020)
  • Hashtag United (2018, 2020)
  • FC Basel 1893 eSports (2018, 2020)
  • Blue United eFC (2018, 2020)
1

Il Manchester City eguaglia così il record del Brondby IF per il maggior numero di partecipazioni alla eClub World Cup con la sua terza qualifica, avendo già gareggiato nel 2017 e nel 2019.

"Siamo orgogliosi del fatto che oltre 190 squadre da tutto il mondo abbiano preso parte alle qualifiche di questa stagione e non vediamo l'ora di scoprire quale sarà la squadra che si aggiudicherà il titolo e quelle di eccellenza che già conosciamo bene. Rispetto all'evento dello scorso anno, sono state introdotte le partite 2v2 che porteranno ancora più in alto il livello di spettacolo e competitività, suscitando grandi emozioni tra giocatori e appassionati" ha dichiarato Adrian Rölli, Head of eFootball FIFA.

L'evento si svolgerà presso gli East End Studios di Milano. Di seguito il programma completo:

  • 21 Gennaio: FIFA eClub World Cup Final Draw
  • 7 Febbraio: Round 1 - 3 Group Stages
  • 8 Febbraio: Round 4 - 5 Group Stages, Round of 16
  • 9 Febbraio: Quarter-Finals, Semi-Finals, Finals

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

PES 2020: il team eSport della Juventus è inarrestabile e surclassa lo Schalke 04

Ecco i risultati della seconda giornata del campionato eFootball.Pro 2019/20.

Insuperabili Reset Academy E-Games è il nuovo progetto eSport dedicato ai giovani ragazzi con disabilità

Partner Microsoft, che metterà a disposizione l'innovativo Xbox Adaptive Controller.

Fortnite: in arrivo l'aggiornamento v.11.31, server offline in attesa dell'evento invernale

Il Battle Royale di Epic Games si prepara a celebrare il Natale.

Articoli correlati...

PES 2020: il team eSport della Juventus è inarrestabile e surclassa lo Schalke 04

Ecco i risultati della seconda giornata del campionato eFootball.Pro 2019/20.

ArticoloIl grande Esport: spettacolo o competizione? - speciale

Eurogamer è andata a vedere da vicino la finale dei Worlds di League of Legends.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza