Fortnite su iPad Pro ora gira a 120fps, quattro volte più fluido rispetto a Nintendo Switch

Grazie al nuovo aggiornamento.

Epic Games ha da poco rilasciato un aggiornamento per la versione iOS di Fortnite che sblocca una funzionalità di nicchia ma interessante se si dispone dell'hardware per supportarla: una modalità da 120 frame al secondo per l'ultimo iPad Pro (2018).

Questa modalità sfrutta al massimo l'elevata frequenza di aggiornamento dello schermo per offrire prestazioni ultra fluide. L'aggiornamento aggiunge anche il supporto per i pulsanti se si utilizza un controller. L'attivazione della modalità riduce automaticamente la risoluzione e corregge le impostazioni visive su "medio", così come è possibile eseguire solo a 60 fps con impostazioni "alte" e 30 fps con "epica". È un downgrade visivo piuttosto importante, ma non dovrebbe inficiare più di tanto sull'aspetto grafico del gioco.

Epic ha aggiunto per la prima volta il supporto a 60 fps per Fortnite su iOS con il lancio di iPhone XS e XR nel 2018. All'epoca, era l'unico modo per giocare a 60 fps, poiché la versione per Nintendo Switch è limitata a 30 fps, anche se molti telefoni Android di fascia alta ora supportano anche un frame rate più veloce. Il gioco funziona a 60 fps su PS4 e Xbox One e, naturalmente, è possibile eseguire la versione per PC a qualunque frame rate sia in grado di supportare il vostro hardware.

fo

Avete già provato ad attivare questa modalità? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte: The Verge

Vai ai commenti (17)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (17)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza