Silent Hill realizzato da Kojima? I rapporti con Konami sarebbero migliorati

Il nuovo gioco dell'amata serie horror potrebbe essere sviluppato da Hideo Kojima.

Una combinazione di report di un noto divulgatore di informazioni ha scatenato la speculazione secondo la quale Konami starebbe lavorando a due nuovi giochi del franchise di Silent Hill. Ora, un report di Eurogamer suggerisce che il rapporto tra la compagnia giapponese e la leggenda di Metal Gear Solid, Hideo Kojima, sta iniziando a migliorare.

Il report di Eurogamer riferisce di quanto appreso dal sito Rely on Horror, con fonti che affermano l'arrivo di un nuovo gioco di Silent Hill, oltre a parlare dei tweet del famoso leaker AestheticGamer.

Tuttavia, la fonte che ha comunicato le proprie informazioni a Eurogamer afferma anche che l'animosità tra Kojima e Konami potrebbe finalmente iniziare a placarsi. Sono passati più di quattro anni da quando Kojima è stato coinvolto in un progetto Konami. Dal suo addio lo sviluppatore ha messo in pedi Kojima Productins, dando a vita a Death Stranding.

In precedenza, Kojima ha accennato al fatto che il suo nuovo gioco tornerà al genere horror dopo Death Stranding, e come sappiamo Kojima-san stava lavorando a Silent Hills P.T. Sembrerebbe "tutto perfetto" per un nuovo (nuovi) Silent Hill targato Kojima.

Konami dovrà prepararsi al salto generazinale con PS5 e Xbox Series X e con Kojima ora apparentemente con più tempo a disposizione, migliorare la relazione potrebbe spianare la strada a più Silent Hill con lui al timone. Magari iniziando proprio da quel P.T. che non ha mai visto la luce...

Che ne pensate?

Fonte: Eurogamer - Gamepur.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Silent Hill per PS5 ancora al centro dei rumor. L'annuncio nel 2020 confermato?

Le ultime dal più noto degli insider in ambito horror.

'Xbox Series X ha risolto molti dei problemi dell'attuale generazione di console'

Bloober Team spiega che solo grazie alla console next-gen è stato possibile realizzare The Medium.

Song of Horror - recensione

La melodia della paura.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza