Bethesda segue Activision e rimuove i suoi titoli dal catalogo Nvidia GeForce Now

Ora iniziamo a chiedercelo: che sta succedendo?

Il servizio di cloud gaming Nvidia GeForce Now era stato accettato da molti come l'anti-Stadia, qualcosa in grado di rivaleggiare con la proposta di Google e, per molti versi, di superarla, specialmente approfittando dei vari problemi che avevano macchiato il lancio di Stadia e della rabbia dei videogiocatori, per alcune delle sue importanti pecche e promesse non mantenute.

Con queste premesse, la strada del successo di GeForce Now era letteralmente spianata ma, a quanto pare, anche questo servizio di cloud gaming era destinato ad incontrare dei dossi durante il tragitto. Poco fa, infatti, il publisher Bethesda Softworks, la compagnia madre di Bethesda Game Studios, ha annunciato la rimozione del suo intero catalogo dal servizio GeForce Now, ovvero tutte le serie di Fallout, Doom e The Elder Scrolls. Per motivi che non comprendiamo, solo un titolo resterà giocabile: Wolfenstein Youngblood.

L'annuncio non poteva arrivare in un momento peggiore: giusto la settimana scorsa, GeForce Now aveva perso l'accesso ai titoli di Activision Blizzard, apparentemente a causa di alcune discrepanze con le licenze. In questo caso, tuttavia, Bethesda non ha voluto commentare la propria decisione.

Quale può essere il motivo che ha spinto la compagnia a ritirarsi dal progetto Nvidia? Molti ipotizzano che la politica di GeForce Now, dove viene richiesto un pagamento mensile per accedere al servizio, per poi avere la possibilità di giocare in streaming con il proprio catalogo di videogiochi già posseduti, senza doverli acquistare nuovamente (come accade invece per Stadia), sia molto pro-consumatore, ma che vada poco a genio con i grandi publisher. Ovviamente, si tratta solo di una supposizione, ma una che molti stanno accettando come la verità.

geforce

Qualunque sia il motivo di tale passo indietro, per il momento gli utenti GeForce Now dovranno fare a meno dei titoli Bethesda e Activision. Cosa ne pensate? Secondo voi quale è la ragione che ha spinto Bethesda a levare le tende?

Fonte: TheVerge

Vai ai commenti (9)

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (9)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza