The Witcher 4 č realtā, un nuovo capitolo verrā sviluppato subito dopo il lancio di Cyberpunk 2077

Ma che gioco possiamo aspettarci?

Era per certi versi facilmente intuibile considerando le precedenti dichiarazioni della compagnia ma ora abbiamo tra le mani una conferma ufficiale che sicuramente male non fa: The Witcher è destinato a tornare.

Certo lo sviluppo richiederà parecchi anni ma ora sappiamo che CD Projekt RED ha intenzioni chiarissime: lo sviluppo di un nuovo The Witcher partirà immediatamente dopo il lancio di Cyberpunk 2077. Questo è ciò che il presidente del team polacco, Adam Kiciński, ha confermato a un gruppo di giornalisti definendo il tutto come "un concetto relativamente chiaro".

Insomma, quando il 17 settembre 2020 (speriamo non ci siano ulteriori rinvii) Cyberpunk 2077 debutterà sul mercato probabilmente il team di sviluppatori al lavoro sull'RPG sci-fi si dividerà in due gruppi. Uno continuerà a supportare Cyberpunk mentre l'altro inizierà i lavori su The Witcher 4 o qualsiasi altro titolo verrà adottato.

In questo senso è improbabile che si tratti di un vero e proprio sequel e le possibilità che il protagonista non sia nemmeno il buon Geralt di Rivia sono piuttosto elevate. Sembra infatti che The Witcher 3 abbia completato l'avventura dello strigo e che il futuro potrebbe concentrarsi su Ciri o su altri elementi del vasto universo creato da Andrzej Sapkowski.

Ovviamente considerando i tempi inevitabilmente importanti per lo sviluppo di progetti di questo tipo il nuovo The Witcher potrebbe arrivare intorno al 2025. Manca un'eternità ma siete felici del fatto che la saga sicuramente tornerà e che lo sviluppo partirà già a fine 2020? Cosa vorreste da un nuovo The Witcher?

Fonte: GamesRadar+

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darā ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

CrossCode - recensione

Un RPG dentro a un MMO, in grafica 16-bit.

Final Fantasy 16 su PS5 sarā un'esclusiva temporale?

Secondo Jeff Grubb potrebbe arrivare dopo su Xbox Series X.

ArticoloCyberpunk 2077 - prova

Siete pronti, Samurai? Abbiamo una cittā da bruciare.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza