Amnesia: Rebirth Ŕ diventato realtÓ grazie a SOMA

Lo splendido horror Ŕ stato fondamentale sotto tanti punti di vista per Frictional Games

Frictional Games sta realizzando il sequel di Amnesia: The Dark Descent, ma è il suo horror fantascientifico SOMA che ha gettato le basi per Amnesia: Rebirth (via PC Gamer).

SOMA, dunque, ha spianato la strada per lo sviluppo di Rebirth, nonostante le loro evidenti differenze. SOMA è ambientato in futuro dopo un'apocalisse che sradica la popolazione dalla faccia della Terra. "Penso che forse l'altra grande influenza su questo gioco sia stata la nostra esperienza di lavoro su SOMA", ha rivelato il writer Ian Thomas. "Ha mostrato allo studio che potevamo creare giochi con una storia più lunga, che sviluppa il suo orrore nel tempo piuttosto che concentrarsi solo sul gameplay momento per momento".

"SOMA non solo ci ha fornito gli strumenti per farlo, ma ci ha anche dato la fiducia", ha aggiunto il creative director Thomas Grip. "Non credo che avremmo potuto fare ciò che stiamo facendo con Rebirth senza prima aver fatto SOMA". Rebirth "giocherà su diversi tipi di orrore e sentimenti" creando una nuova ricetta per il terrore. E il direttore creativo Fredrik Olsson ha anche detto che ci saranno "conseguenze tangibili e di lunga durata" se il giocatore fallirà un puzzle.

dcdbf5bb_5fb2_4a54_9fc5_1b446886ace6_amnesia_rebirth_will_be_here_to_terrify_you_in_the_fall

Per chi non lo sapesse, in Amnesia: Rebirth giocherete nei panni di Tasi Trianon, una donna che si risveglia nel cuore del deserto algerino. "Sono trascorsi giorni. Dove sei stata? Che cos'hai fatto? Dove sono gli altri? Ricostruisci il tuo viaggio, metti insieme i pezzi frammentari del tuo confuso passato: è la tua unica possibilità per sopravvivere allo spietato orrore che minaccia di divorarti", si legge nella descrizione ufficiale.

"Non cedere alla rabbia, non cedere alla paura."

"Il tempo è tuo nemico. Vesti i panni di Tasi e guidala attraverso le sue paure e i suoi tormenti più profondi. Mentre cerchi di attraversare il panorama desertico e abbandonato che ti si para davanti, dovrai anche fare i conti con le tue speranze, le tue paure e i tuoi rimorsi. E, ciononostante, continuare nel tuo percorso, un passo dopo l'altro, consapevole che non ci sia scampo dal fallimento".

Amnesia: Rebirth arriverà su PC e PlayStation 4 nel corso del 2020.

Che ne pensate?

Fonte: Videogamer.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

The Last of Us: Parte II si svela nel nuovo State of Play! Alle 21:45 lo commentiamo in diretta

Naughty Dog Ŕ pronta a stupirci con una full immersion imperdibile?

The Last Guardian starebbe per tornare con un film targato Sony Pictures

La favola videoludica di Fumito Ueda rinasce con un nuovo progetto?

GTA 6 uscirÓ addirittura nel 2023?

I documenti finanziari di Take-Two sembrano svelare un lancio lontanissimo.

Smite sta per accogliere Cthulhu come nuova divinitÓ

Hi-Rez pubblica un nuovo trailer per il Grande Antico pi¨ amato.

Articoli correlati...

Ghost of Tsushima si ispira al primo splendido Red Dead Redemption

Sucker Punch ammette di aver preso spunto anche da Zelda: Breath of The Wild.

Remedy Ŕ al lavoro sul misterioso videogioco 'BigFish'?

Il nome in codice del possibile nuovo progetto.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza