Doom Eternal ha venduto tre volte più di Doom al lancio. Half-Life: Alyx ha totalizzato 860.000 giocatori a marzo

Arriva l'interessante report di SuperData. 

SuperData ha condiviso il suo report mensile, svelando che Doom Eternal ha venduto 3 milioni di unità digitali nel marzo 2020. Secondo la società, questo dato è più grande di tre volte rispetto a quello relativo alle vendite di Doom (957K) durante il suo lancio a maggio 2016.

La società ha anche notato che, poiché Doom Eternal è principalmente un gioco per giocatore singolo, avrà probabilmente una periodo di entrate più breve rispetto ad altri shooter multiplayer, che monetizzano attraverso la vendita regolare di contenuti di gioco.

Parlando di giochi multiplayer, SuperData afferma che Call of Duty: Modern Warfare ha registrato un aumento del 159% (mese su mese) nei numeri di utenti attivi mensili grazie a Warzone. Pertanto, COD: MW ha raggiunto il massimo storico di 62,7 milioni di giocatori.

dasdasdasdsa

D'altra parte, Half-Life: Alyx è stato un grande successo considerando gli standard dei titoli esclusivi VR. Half-Life Alyx ha totalizzato 860.000 giocatori nel marzo 2020. Il gioco ha avuto anche un pubblico limitato, poiché alla fine del 2019 la base di installazione di headset VR compatibili era al di sotto dei 4 milioni. Gli acquisti diretti di Alyx hanno generato $ 40,7 milioni in entrate. Inoltre, centinaia di migliaia di copie gratuite del gioco sono state inserite nei bundle con dispositivi VR, per aumentare l'interesse verso la realtà virtuale.

Che ne pensate dei dati condivisi da SuperData?

Fonte: DSOGaming.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza