Call of Duty: Warzone ha un giocatore prodigio di appena 5 anni incredibilmente bravo

Rogan un vero prodigio nel Battle Royale di Infinity Ward.

Il mese scorso Call of Duty: Warzone ha raggiunto oltre 30 milioni di giocatori nell'arco di 10 giorni probabilmente a causa del numero di persone che si sono trovate a casa e in grado di dedicare più tempo ai loro giochi.

Dove una volta eravamo soliti vedere artisti del calibro di Fortnite e Apex Legends che dominavano le pagine di Twitch, Warzone sembra essere la scelta del giocatore al momento. Uno di questi giocatori degno di nota è Rogan, un bambino di 5 anni molto bravo nel Battle Royale di Infinity Ward.

Non lasciatevi ingannare dal viso e dalla voce dell'adorabile bambino poiché questo prodigio di Call of Duty: Warzone può tranquillamente uccidervi senza che ve ne accorgiate. Rogan gioca con i videogame da quando aveva 3 anni ed ha sicuramente la capacità di affrontare i grandi di Warzone. Siccome molti giocatori non credevano che fosse proprio Rogan a giocare, il padre ha installato una telecamera che mostra le mani del bambino sul controller, dimostrando così di essere proprio lui.

Alle 20:30 stasera, Rogan si unirà ad un pro player del clan FaZe per giocare insieme a Call of Duty: Warzone. Se siete curiosi di vedere il bambino in azione allora potete sintonizzarvi su questo canale Twitch.

Call of Duty: Warzone è ora disponibile su PS4, Xbox One e PC gratuitamente.

Fonte: Dualshockers

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza