Xbox One fatica negli USA con solo 17.000 unitÓ vendute a luglio? Le vendite sarebbero calate dell'84%

I dati emergono da un leak di NPD.

Stando a dei dati non ufficiali riportati da NPD, Xbox One avrebbe avuto un mese di luglio davvero difficile negli Stati Uniti dal punto di vista delle vendite, che sarebbero crollate dell'84%.

Secondo il leak, Xbox One avrebbe piazzato solo 17.000 unità negli USA lo scorso mese, un dato decisamente preoccupante per Microsoft.

Di contro, Switch avrebbe registrato un +35% nelle vendite e circa 340.000 unità piazzate. Al secondo posto, troviamo PS4 che segna un -19% e 150.000 unità piazzate.

2019_03_05_image_18

A guardare questi numeri, è lecito chiedersi perché Xbox One abbia avuto un mese così disastroso in un territorio in cui la console è solitamente abbastanza forte.

Probabilmente, questi risultati sono la conseguenza della poca disponibilità dell'hardware nei negozi o forse i giocatori sono semplicemente in attesa di Xbox Series X.

Che ne pensate?

Fonte: Resetera.

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza