Football Manager 2021 su console ma non su PS5. Tutta colpa dei dev kit

Sony non ha inviato i kit di sviluppo a Sports Interactive.

Football Manager 2021 è stato da poco annunciato in uscita a novembre 2020 e, per la prima volta nella serie, sarà lanciato su Xbox One e Xbox Series X, oltre che su PC e Nintendo Switch.

L'edizione Xbox sarà basata su una versione Touch ampliata, personalizzata per sfruttare il controller sviluppato da Microsoft. Sarà un titolo Xbox Play Anywhere, che supporterà i salvataggi "incrociati" sulle versioni Xbox One, Xbox Series X e Microsoft Store per PC.

Tuttavia, il gioco non verrà sorprendentemente lanciato sulle console PlayStation, quindi non vedremo le versioni PS4 e PS5 anche se Sports Interactive e SEGA non hanno firmato alcun accordo di esclusiva con Microsoft.

Miles Jacobson, il creatore della serie Football Manager, ha svelato perché Football Manager 2021 non arriverà su PS4 e PS5, e il motivo è abbastanza difficile da credere.

"Per creare giochi per una piattaforma, è necessario un kit di sviluppo. Per ottenere un kit di sviluppo, il titolare della piattaforma deve volere il gioco sulla piattaforma", ha detto Jacobson.

"Abbiamo parlato con Sony, ma non abbiamo ottenuto kit di sviluppo. Abbiamo parlato con Microsoft, e ce li hanno inviati", ha aggiunto.

Con così tanti giochi in uscita su PlayStation ogni anno, sembra davvero insolito sentire che uno sviluppatore così famoso e una serie tanto acclamata non avranno spazio su PS4 né su PS5.

Che ne dite?

Fonte: Gamepur.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza