Xbox Game Pass su iOS nel 2021? Microsoft avrebbe l'idea per aggirare le restrizioni di Apple

Il servizio alla conquista di un altro mercato.

Phil Spencer, capo della divisione gaming di Microsoft, ha parlato chiaro in più di un'occasione: Microsoft è disposta a tutto pur riuscire ad arrivare a pieno anche all'interno dell'universo iOS e gli ultimi report sembrano confermare che il 2021 potrebbe essere l'anno decisivo per riuscirci sul serio.

Parecchie fonti sembrano confermare che Xbox Game Pass e di riflesso xCloud potrebbero debuttare su iOS già nel 2021 attraverso un sistema pensato per aggirare le rigide restrizioni di Apple. Si seguirà molto probabilmente una soluzione direttamente basata sul browser, una scelta che per Business Insider è stata confermata da Spencer stesso al proprio staff durante una riunione di pochi giorni fa.

Questa soluzione aggirerebbe l'insistenza di Apple per quanto concerne la volontà di revisionare ogni singolo gioco che sarà disponibile sul servizio. A quanto pare la tecnologia è pronta e funzionante e potrebbe essere sfruttata anche in ambito Windows 10, sempre nel corso del prossimo anno.

Permettere agli abbonati di accedere alla propria libreria di Xbox Game Pass attraverso un browser è qualcosa che Apple non può regolare, ora rimane da vedere quanto sia efficace questo tipo di soluzione. D'altronde Microsoft ha bisogno anche dell'universo iOS per puntare ai 3 miliardi di giocatori di tutto il mondo, la vera strategia di Spencer e soci. Cosa ne pensate?

Fonte: Kotaku

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza