PS5: la possibilitÓ di trasferire i salvataggi di PS4 dipende dagli sviluppatori

Sony non sta obbligando nessuno.

La prossima generazione di console sarà un vero salto in avanti per quanto riguarda il mondo dei videogiochi. Innanzitutto, questi sistemi sono molto più aggiornati con la tecnologia attuale rispetto a PS4 o Xbox One, ma forse ancora più importante, Xbox Series X e PlayStation 5 saranno dotate entrambe di retrocompatibilità. Visto che per quanto riguarda la console di Sony si tratta di una nuova funzionalità, la società ha recentemente descritto la propria politica.

Come sempre, con una nuova generazione di sistemi arrivano molti titoli cross-gen, e alcuni publisher sono stati in grado di gestire il tutto abbastanza agevolmente con aggiornamenti diretti dalla generazione attuale alla generazione successiva, mentre altri no. Tuttavia, quelli che hanno aderito alla retrocompatibilità hanno trovato alcuni problemi riguardo il trasferimento dei salvataggi.

A differenza di Microsoft che ha utilizzato il sistema di Smart Delivey per aiutare gli sviluppatori, sembra che Sony abbia deciso di far scegliere agli studi di sviluppo, come si evince dal post ufficiale. "Tieni presente che la possibilità di trasferire i salvataggi di gioco tra una versione PS4 e una versione PS5 dello stesso gioco è una decisione dello sviluppatore e varierà titolo per titolo per i giochi cross-gen".

ps

Per ora abbiamo la conferma che Sucker Punch consentirà i trasferimenti dei salvataggi da PlayStation 4 a PlayStation 5 di Ghost of Tsushima. Ne arriveranno altri? Non ci resta che aspettare.

Fonte: GamingBolt

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza