The Legend of Zelda: tutti hanno festeggiato i 35 anni della saga... tranne Nintendo?

La grande N stranamente silenziosa.

The Legend of Zelda è uscito, in Giappone, il 21 febbraio 1986, gettando le fondamenta per una delle saghe più importanti per Nintendo e per la storia tutta dei videogiochi: sono passati 35 anni e il franchise è più vivo e amato che mai.

In rete le celebrazioni da parte di fan e stampa specializzata si sono moltiplicate in maniera genuina, andando spesso ben al di là dei commenti di rito ma dimostrando vera passione, se non riconoscenza verso i personaggi e il mondo creato da Shigeru Miyamoto e il suo team. Anche Reggie Fils-Aime, ex boss di Nintendo of America, non ha potuto esimersi dal postare un tweet d'auguri.

Grande assente, in questo quadretto? Nintendo stessa, che non ha pubblicato neanche un laconico post sui social, in merito. Certo, non era obbligata a farlo, ma è strano che non si sia quantomeno voluto capitalizzare un anniversario importante in nessun modo, calcolando anche che comunque il trentacinquennale di Super Mario Bros. fu festeggiato su Twitter e con un Direct di 16 minuti ricco di annunci.

Se non fosse per l'annuncio di Skyward Sword HD nel Direct "generico" della settimana scorsa, sembrerebbe quasi che Nintendo abbia messo leggermente da parte l'argomento, nonostante fosse invece l'occasione propizia per creare hype. Speriamo recuperi alla grande per il quarantennale!

Fonte: IGN.com

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (6)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza