Nintendo Switch Pro nel 2021? Michael Pachter e altri analisti si dividono ma la console è quasi una certezza

I dubbi sul quando.

Nintendo Switch è in circolazione ormai da quattro anni e, come spesso accade, è il periodo giusto per iniziare a discutere di una revisione hardware.

La fantomatica Nintendo Switch Pro è sulla bocca di tutti già da parecchio tempo: una versione potenziata dell'amata console ibrida, al centro di numerosi rumor da più di un anno ma, fino ad oggi, mai ufficialmente confermata dalla grande N.

Buona parte di queste voci di corridoio si basano spesso sui "precedenti": le revisioni mid-gen sono ormai diventate una consuetudine e Nintendo ha sempre proposto delle versioni migliorate delle proprie console nel corso del loro ciclo vitale (Game Boy Advance SP, DSi, 3DS XL, eccetera).

La compagnia ha confermato che Switch si trova attualmente a metà del suo ciclo vitale, quindi le tempistiche per un upgrade sarebbero perfette. Nintendo Switch Pro uscirà nel 2021? Qualche analista ne sembra convinto, ma altri, non condividono la stessa certezza.

Innanzitutto, le basi: perché, rumor e report a parte, gli analisti sono convinti che esista, effettivamente, una Switch Pro? Principalmente, per evitare un divario di potenza troppo elevato con l'attuale concorrenza, ormai composta da Xbox Series X e PlayStation 5, il quale potrebbe danneggiare l'eventuale approdo di titoli third party sulla console ibrida.

Per questo motivo, alcuni analisti ritengono plausibile l'uscita della revisione nel minor tempo possibile, ovvero entro il 2021. Altri, invece, non ne sono molto convinti.

Serkan Toto di Kantan Games, sostiene che Switch Pro arriverà sul mercato nella seconda metà del 2021:

"Nel 2020, il presidente Nintendo ha negato l'arrivo di un modello Pro entro l'anno, ma quello è stato a gennaio, quando il COVID non era ancora un problema. Credo che il momentum fosse talmente grande che Nintendo non necessitava di un modello Pro per guidare le vendite. Oggi, il momentum è ancora presente, ma penso che dopo quattro anni dal lancio del modello originale, è arrivato il tempo di una ringrescata. Penso che avremo un modello Pro nella seconda metà del 2021 e, come il modello Lite che venne lanciato con un nuovo Zelda, anche la Pro arriverà con un blockbuster. La chiave dell'offerta sarà il supporto 4k. So bene che nessuno vuole vedere Pikachu in 4K, ma Zelda e altri giochi sarebbero decisamente migliori a risoluzione elevata.".

Michael Pachter, il ben noto analista di Wedbush Securities, invece, non sembra molto convinto su un'uscita nel 2021:

"A Nintendo non serve un nuovo modello, dato che la Switch attuale vende benissimo. Probabilmente, introdurrà un nuovo modello quando taglierà il prezzo del vecchio. Oppure, terrà Switch Lite, taglierà il prezzo di quello e Switch Pro sostituirà il modello classico a 299$. Per quest'anno, io sono propenso per un no, principalmente perché sono stati a corto di stock per talmente tanto tempo e hanno deciso di aumentare la produzione. Nonostante tutto, sono sicuro che vedremo un nuovo modello il prossimo anno.".

David Cole di DFC Intelligence, invece, non solo non si aspetta Switch Pro nel 2021, ma non crede nemmeno che sarà effettivamente un modello Pro:

"Normalmente, non ci piace speculare su prodotti non annunciati come Switch Pro, ma in questo caso, penso che sia improbabile l'arrivo di una nuova, importante console di Nintendo nel 2021. Tuttavia, potrebbero esserci alcune modifiche alla Switch esistente. Se questo è sufficiente per chiamarlo un "nuovo sistema" o anche uno Switch Pro, penso che sia improbabile.".

nintendo_switch_3_656x369

Tante opinioni valide, ma nessuna concordante: quale sarà la verità? Solo Nintendo la conosce.

Fonte: IGN

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza