E3 2021 torna ufficialmente in versione digitale e gratuita, ecco i primi dettagli

Data di inizio, publisher e molto altro.

La Entertainment Software Association (ESA) ha annunciato oggi che l'E3 2021 è stato ufficialmente fissato per il 12-15 giugno. Sarà un evento solo digitale, come da report precedente e gratuito nonostante le recenti voci; l'ESA conta sul ritorno dell'E3 come evento fisico dal vivo al Los Angeles Convention Center nel giugno 2022.

Dirette streaming e annunci saranno resi disponibili online attraverso tutte le principali piattaforme video, nonché attraverso il portale E3 2021 e l'app mobile di supporto. Xbox, Nintendo, Capcom, Konami, Ubisoft, Take-Two Interactive, Warner Bros. Games e Koch Media hanno già confermato che saranno presenti per mostrare i loro giochi in arrivo. Altri, come Sony, Square Enix, Electronic Arts e Activision Blizzard, probabilmente organizzeranno le proprie vetrine.

"Per più di due decenni, l'E3 è stata la sede principale per mostrare il meglio che l'industria dei videogiochi ha da offrire, unendo il mondo attraverso i giochi", ha dichiarato Stanley Pierre-Louis, presidente e CEO dell'ESA. "Stiamo trasformando l'E3 di quest'anno in un evento più inclusivo, ma cercheremo comunque di entusiasmare i fan con importanti reveal e opportunità privilegiate che rendono questo evento il centro della scena indispensabile per i videogiochi".

e3

Sempre a partire da giugno, tornerà anche il Summer Game Fest di Geoff Keighley.

Fonte: Kotaku

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza