Perfect Dark, Everwild e Fable? Uscita lontanissima, quasi sulla prossima Xbox per un insider

Iperbole? Forse, ma...

Mentre PS5 e Xbox Series X continuano ad essere vittime della pandemia, con scorte praticamente inesistenti, Sony e Microsoft hanno delineato le loro strategie per riempire la libreria next-gen di importanti esclusive, in previsione di quando, finalmente, gli utenti disporranno di una delle loro console.

Da un lato, nel 2021 abbiamo Sony pronta a pubblicare Returnal, Ratchet and Clank Rift Apart e, fino a prova contraria, Horizon Forbidden West. Dall'altra abbiamo Microsoft con Halo Infinite, previsto per quest'autunno, ma pericolosamente in dubbio.

La differenza è palese, almeno per le release del 2021, ma Microsoft ha già annunciato lo sviluppo di alcune esclusive importanti, come Fable, Everwild e Perfect Dark. La domanda è: vedremo almeno uno di questi titoli entro il 2021, oppure questo sarà l'anno della piena supremazia di PS5 e solo nel 2022 si inizierà a combattere?

Secondo Christopher Dring di GamesIndustry, i tre titoli sopracitati sono ancora parecchio lontani dall'essere pubblicati. Quanto lontani? Con una battuta ironica, Dring sostiene che Microsoft potrebbe realizzare prima una nuova console.

"Se vedi i giochi, ho una Xbox Series X e la amo. Ho una PS5 e la amo. Gioco con PS5 per via delle esclusive che non posso avere su Xbox. E quando vedi Xbox...Xbox ha tantissimi studi e molti giochi che devono uscire, ma...ho avuto alcune conversazioni con alcuni amici di Xbox Game Studios e quei giochi che hanno annunciato, Everwild, Perfect Dark, Fable...sono parecchio lontani. Potrebbe perfino uscire una nuova Xbox prima che questi tre titoli possano vedere la luce. Sono parecchio indietro.".

Dring probabilmente ha voluto usare un'iperbole sarcastica per inquadrare la lunga attesa che ci separa da questi titoli, ma sarà veramente questa la situazione?

Il trio di esclusive Microsoft, ad oggi, sono state presentate esclusivamente sotto forma di teaser e senza un briciolo di gameplay, quindi è chiaro che non ci sia ancora nulla di concreto da mostrare, ma veramente bisognerà attendere mezza generazione, prima di averli fra le mani?

Ovviamente, dobbiamo puntualizzare un dettaglio: esistono sempre giochi come State of Decay 3, Avowed e Senua's Saga: Hellblade 2, privi di date d'uscita, ma (si spera) in uno stato più avanzato. Inoltre, abbiamo sempre i giochi in sviluppo presso Zenimax e Bethesda, come Starfield e Elder Scrolls 6, il prossimo Forza Horizon, eccetera...

I giocatori Xbox non resteranno a bocca asciutta per molto tempo, ma se sono in attesa di Everwild, Perfect Dark o Fable, forse bisognerà attendere un po'.

Fonte: Gamingbolt

Vai ai commenti (9)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

PlayStation potrebbe acquisire EA in risposta all'affare Xbox e Activision Blizzard?

Gli analisti valutano una possibile risposta di Sony a Microsoft.

PlayStation Plus, annunciati i giochi 'gratis' di febbraio per PS5 e PS4

Ecco cosa potranno godersi gli abbonati a PlayStation Plus.

Microsoft che acquisisce Activision Blizzard sembra aver lasciato gli investitori 'indifferenti'

Un analista parla di come stata accolta la notizia dell'acquisizione da parte di Microsoft.

PS5, Xbox Series X e GPU: per la Casa Bianca USA la crisi dei chip rimane gravissima

Il nuovo report non sembra portare buone notizie per la 'crisi dei chip'.

Xbox: Blizzard starebbe sviluppando sette giochi

Oltre Diablo IV e Overwatch 2 c' molto di pi.

Articoli correlati...

Commenti (9)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza