'F-Zero non una serie morta ma per tornare ha bisogno di una grandissima idea'

L'ex designer di Nintendo, Takaya Imamura, dice la sua.

Takaya Imamura, l'artista e designer Nintendo ora in pensione che ha contribuito a creare The Legend of Zelda: Majora's Mask e personaggi come Captain Falcon e Fox McCloud, ha detto che mentre F-Zero non è una serie morta, è "difficile da riportare indietro senza una grande idea".

Imamura ha parlato con IGN dei suoi 30 anni di carriera in Nintendo e ha rivelato di considerare F-Zero GX "l'ultimo F-Zero". Tuttavia, F-Zero GX del 2003 ha 18 anni ed è l'ultimo gioco della serie per console ad essere stato pubblicato.

Mentre molti franchise Nintendo hanno vissuto nel tempo con nuovi capitoli, F-Zero è rimasto avvolto nel silenzio per quasi due decenni.

"Certo, ci ho pensato molte volte, ma senza una nuova grande idea, è difficile riportare indietro la serie", ha detto Imamura.

Nonostante ciò, Imamura ci rassicura sul fatto che la serie F-Zero non è ancora morta, anche se lui non è più con Nintendo.

f_zero_gx_310925_jpg_1400x0_q85

Imamura ha anche approfondito lo sviluppo di F-Zero GX, che ha preso ispirazione da Daytona USA ed è stato sviluppato da Amusement Vision di SEGA insieme a Nintendo.

"Penso che tutto sia iniziato con Toshihiro Nagoshi di Amusement Vision che ha proposto il progetto a Miyamoto", ha detto Imamura. "Mi è piaciuto molto Daytona USA (prodotto da Nagoshi), quindi è stato un onore lavorare con lui".

Fonte: IGN.

Vai ai commenti (1)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza