GameStop dirà addio al suo CEO quest'estate. Si preparà la rivoluzione 'alla Amazon'

Un nuovo passaggio di consegne.

George Sherman di GameStop si dimetterà dalla carica di amministratore delegato della più grande catena di videogiochi, dando al principale azionista Ryan Cohen un maggiore controllo mentre guida il passaggio dell'azienda all'e-commerce.

Le azioni della società, che ricordiamo essere state al centro di un'altalena finanziaria guidata da Reddit qualche tempo fa, sono aumentate del 9% negli scambi nella giornata di oggi, dopo che GameStop ha dichiarato che Sherman si sarebbe dimesso entro il 31 luglio, mentre attualmente si cerca un suo successore. GameStop ha anche affermato che Sherman si è rifiutato di ricevere un compenso per il suo ruolo, sia prima che dopo le dimissioni, e aveva accettato di annullare l'assegnazione di azioni vincolate per il 2020.

La decisione di Sherman di dimettersi arriva quando Ryan Cohen, co-fondatore ed ex CEO della società di alimenti per animali domestici Chewy, ha stretto la presa su GameStop dopo aver assunto la carica di presidente all'inizio di questo mese. Secondo un recente report, Cohen's RC Ventures possiede quasi il 13% di GameStop. L'ex CFO di GameStop, Jim Bell, e l'ex chief customer officer, Frank Hamlin, sono tra i dirigenti senior che hanno lasciato l'azienda nelle ultime settimane.

gs

GameStop è in procinto di trasformarsi in un'azienda di e-commerce in grado di competere con grandi rivenditori come Walmart Inc, nonché società tecnologiche come Microsoft e Sony Corp.

Fonte: IGN

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza