xCloud: Phil Spencer su streaming PC e console, miglioramenti del cloud gaming e non solo

Ciò che sappiamo sulla beta di Xbox Gaming Cloud.

Che la beta di xCloud, o Xbox Gaming Cloud, stia arrivando in versione beta sui dispositivi Apple ormai è risaputo, così come che stia per approdare anche su PC tramite browser. Per adesso il servizio vedrà un numero molto limitato di utenti prendere parte al beta testing: solo una piccola parte di abbonati al Game Pass Ultimate selezionati nei 22 paesi in cui è attivo potranno accedervi. Il piano di Microsoft è però quello di passare velocemente alla fase successiva, e di dare accesso al servizio a tutti gli utenti Game Pass Ultimate. Effettivamente, sul blog di Microsoft si legge proprio così: "Il nostro piano è di iterare rapidamente e aprire a tutti i membri di Xbox Game Pass Ultimate nei prossimi mesi in modo che più persone abbiano l'opportunità di giocare a Xbox in modi completamente nuovi."

Oggi Phil Spencer, il capo della divisione Xbox, ha inoltre specificato in un tweet che nel futuro prossimo xCloud sarà disponibile anche sulle console Xbox.

A rincarare la dose di informazioni su xCloud, Spencer ha poi risposto ad un altro fan che chiedeva se anche i giochi su pc sarebbero entrati a far parte di Xbox Gaming Cloud. "Uno dei motivi per cui spingiamo per il cross save, non vogliamo che i giocatori debbano decidere a quale versione di un gioco Cloud giocare, a meno che non lo vogliano. I progressi devono semplicemente muoversi con l'account, e lo stesso vale per la community. I progressi devono semplicemente spostarsi con il tuo account, lo stesso vale per la comunità. Ma i giochi per PC arriveranno, ora ci stiamo concentrando sui giochi per console."

Insomma, se siete utenti di Game Pass Ultimate potete aspettarvi novità grosse molto presto.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Francesca Tremulo

Francesca Tremulo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza